Riguardo la presenza (non autorizzata) del marchio “THE BULLDOG” alla 17a Edizione della Million Marijuana March (Italia)

La produzione di Roots in The City è stata interpellata dagli organizzatori della Million Marijuana March (Italia) al fine di comprendere come sia stato possibile che un carro partito da Piazza della Repubblica come il carro "Roots in the City" (autorizzato ), all'arrivo a San Giovanni era diventato il carro, non previsto e neanche autorizzato di "The Bulldog", con i due enormi striscioni, uno per lato, che fino ad un certo punto del percorso non c'erano...

Leggi tutto...

CSOA GABRIO TORINO presenta: QUELL'ERBA È ANCHE MIA!

CSOA-GABRIO-QUELLERBAEANCHEMIA-2

#QUELLERBAÈANCHEMIA! Presentazione della campagna nazionale @ CSOA GABRIO TORINO > SAB 15 OTT 2016 > Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi tutto...

Strane coincidenze di persecuzioni proibizioniste, solidarietà alle compagne e ai compagni del CSOA GABRIO e ai due attivisti di Free Weed.

appl3

Apprendiamo dal comunicato sul sito di Free Weed una incredibile ed inquietante notizia (http://freeweed.it/accusati-di-detenzione-oltre-limiti-consentiti-lassurdita-dellarresto-dei-nostri-attivisti/ ), la sera del 20 agosto due loro attivisti che avevano fatto un banchetto informativo all’Evento Root Rock Reggae Festival di Roviano, "sono stati fermati da una volante appena fuori dall’area dell’evento.
Alla domanda classica se avessero stupefacenti hanno risposto negativamente, ma si è proceduti alla perquisizione personale ugualmente, per controllo, non trovando alcunchè. A quel punto si è proceduto con la richiesta di esami delle urine, senza alcuna motivazione provata.
Alla ammissione, dietro la minaccia dell’eventuale esame medico, di aver “ogni tanto fatto uso di cannabis nella settimana in corso” e quindi di un probabile falso positivo, si è proceduto però alla perquisizione casalinga sulla base della regola del legittimo sospetto (che riguarda droghe, terrorismo ed armi)". 

Leggi tutto...

SBALLOttaggi per il secondo turno delle amministrative di domenica 19 giugno.

toto-gli-onorevoli-vota-antonio-1963

 Come sapete, la Million Marijuana March (Italia) non ha mai sostenuto candidati o tirato la volata a nessun partito e non certo per qualunquismo, ma coerentemente alla nostra critica consapevole al sistema di delega partitocratico fintamente democratico, dove la cittadinanza viene esclusa dalle decisioni che la riguardano ed è obbligata a subire anche le imposizioni dei trattati internazionali, tra cui quello sulle droghe e sulla coltivazione della Cannabis.

Leggi tutto...

“la Repubblica” delle cazzate: in Piazza dei Cinquecento, la polizia disperde i partecipanti alla Million Marijuana March

Million Marijuana March 2016 #CIAONE a "la Repubblica"

Sabato sera, 7 maggio 2016, è apparsa sui siti ADUC Droghe e Roma.Repubblica.it una notizia falsa e priva di fondamento, anche detta “bufala”, che riguarda la Million Marijuana March (Italia).

Sia ADUC che Repubblica affermano, infatti, che «I MILLE» partecipanti al «MARIJUANA DAY» sarebbero stati dispersi dalla polizia, per via di una presunta «MANIFESTAZIONE NON AUTORIZZATA».

Leggi tutto...