CREA: «Coltivare la cannabis in famiglia mette a rischio la salute dei più giovani»

«Coltivare la cannabis in famiglia mette a rischio la salute dei più giovani»: è questo il titolo della rassegna stampa pubblicata lo scorso 22 giugno sul sito istituzionale del CREA, per ribadire quanto espresso alla Camera da Gianpaolo Grassi, primo ricercatore dell’ente, durante le audizioni nell’ambito dell’indagine conoscitiva sul disegno di legge “Cannabis Legale”:

#GRASSI #CREA #BUFALA «Coltivare la cannabis in famiglia mette a rischio la salute dei più giovani»

Fonte: http://www.crea.gov.it/

A tal proposito, sebbene l’intervento di Gianpaolo Grassi, al pari di altri, avesse già riscosso una discreta attenzione da parte di svariate agenzie di stampa nazionali, data la rilevanza dell’argomento trattato, riteniamo comunque opportuno evidenziare come il CREA, per mezzo del proprio sito istituzionale, abbia voluto porre l’accento su una avvertenza in particolare, che non ci sembra affatto essere stata determinata dalla ricerca scientifica di cui l’ente si occupa sotto la vigilanza del MIPAAF, bensì da ben più specifici interessi di natura economica affinché il suddetto disegno di legge proceda in una determinata direzione e non in altre.

Leggi tutto: CREA: «Coltivare la cannabis in famiglia mette a rischio la salute dei più giovani»

SBALLOttaggi per il secondo turno delle amministrative di domenica 19 giugno.

toto-gli-onorevoli-vota-antonio-1963

 Come sapete, la Million Marijuana March (Italia) non ha mai sostenuto candidati o tirato la volata a nessun partito e non certo per qualunquismo, ma coerentemente alla nostra critica consapevole al sistema di delega partitocratico fintamente democratico, dove la cittadinanza viene esclusa dalle decisioni che la riguardano ed è obbligata a subire anche le imposizioni dei trattati internazionali, tra cui quello sulle droghe e sulla coltivazione della Cannabis.

Leggi tutto: SBALLOttaggi per il secondo turno delle amministrative di domenica 19 giugno.

Prosegue il gioco delle 3 carte per il monopolio sulla cannabis in Italia…

Raccolta firme per il monopolio #CannabisLegale

Tre diverse proposte di legge in sinergia tra loro, come nel “gioco delle tre carte”, dove la carta che mai si scopre è protetta dalle altre due e, ad ogni turno, vince sempre e solo il “biscazziere”, supportato nell'opera di convincimento degli ignari "clienti", sulla facilità di indovinare la carta vincente, dai suoi “compari”, che si fingono avventori come gli altri, invogliando a giocare con false vincite.

Leggi tutto: Prosegue il gioco delle 3 carte per il monopolio sulla cannabis in Italia…

Presentato l’emendamento per rendere illegale la compravendita di semi di cannabis non certificati (anche detti “da collezione”)

Presentato emendamento al Senato per vietare i semi di cannabis "da collezione"

Prosegue l’iter del disegno di legge S.2144 (Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa) ed ora che il testo è giunto al Senato, LE "SORPRESE" CONTINUANO…

Leggi tutto: Presentato l’emendamento per rendere illegale la compravendita di semi di cannabis non...

“la Repubblica” delle cazzate: in Piazza dei Cinquecento, la polizia disperde i partecipanti alla Million Marijuana March

Million Marijuana March 2016 #CIAONE a "la Repubblica"

Sabato sera, 7 maggio 2016, è apparsa sui siti ADUC Droghe e Roma.Repubblica.it una notizia falsa e priva di fondamento, anche detta “bufala”, che riguarda la Million Marijuana March (Italia).

Sia ADUC che Repubblica affermano, infatti, che «I MILLE» partecipanti al «MARIJUANA DAY» sarebbero stati dispersi dalla polizia, per via di una presunta «MANIFESTAZIONE NON AUTORIZZATA».

Leggi tutto: “la Repubblica” delle cazzate: in Piazza dei Cinquecento, la polizia disperde i partecipanti alla...

Vorremmo vivere in un Paese dove...

mmmccc555

Vorremmo vivere in un Paese dove la volontà popolare venisse rispettata e la “democrazia” fosse un valore, invece che uno spot mediatico per addormentare e ingannare le masse.

Vorremmo vivere in un Paese dove, se si vince un referendum, non venga subito dopo inventato un trucco per raggiralo.

Vorremmo vivere in un Paese dove sarebbe dovuto/potuto bastare il risultato del primo referendum sulle droghe di anni fa.

Vorremmo vivere in un Paese dove la vittoria contro il nucleare fosse bastata al primo referendum contro il nucleare, senza doverne vincere un secondo, come ci hanno costretto a fare nel 2011 dopo il 1987.

Vorremmo vivere in un Paese dove l’acqua pubblica fosse veramente pubblica, soprattutto dopo la schiacciante vittoria referendaria del 2011.

Leggi tutto: Vorremmo vivere in un Paese dove...

Locandine MMM16 - Roma, Sabato 7 Maggio

Hai preparato qualche cartello per la manifestazione di domani?

NOOO?!?

...Allora, se vuoi, scarica e stampa queste locandine!!!

Locandine "A4" a colori:

MMM16 A4 locandina-01-coloriMMM16 A4 locandina-02-coloriMMM16 A4 locandina-03-coloriMMM16 A4 locandina-04-colori

 

Locandine "A4" in bianco e nero:

MMM16 A4 locandina-01-bnMMM16 A4 locandina-02-bnMMM16 A4 locandina-03-bnMMM16 A4 locandina-04-bn

 

Locandine "A4" da colorare:

MMM16 A4 locandina-01-coloringMMM16 A4 locandina-02-coloringMMM16 A4 locandina-03-coloringMMM16 A4 locandina-04-coloring

 

Locandine "A5" (due per foglio)

MMM16 A5 locandine-colori-01MMM16 A5 locandine-colori-02MMM16 A5 locandine-bn-01MMM16 A5 locandine-bn-02

 

Locandine "A6" (quattro per foglio)

MMM16 A6 locandine-colori MMM16 A6 locandine-bn

Joomla templates by a4joomla